La crisi non è giunta oggi, riflessioni sul particolare momento economico che ha colpito anche Vasto

di Davide Delle Donne Caro Direttore la vita amministrativa, economica, sociale e politica di Vasto registra ultimamente dei disagi derivanti dalla cattiva congiuntura internazionale e indubbiamente non rendono facile la gestione di tutte le attivita’ che  le ruotano intorno. Disoccupazione in continua crescita, lavoratori e lavoratrici in… cassaintegrazione, ditte che non hanno odinativi, industrie che segnano il passo in un … Continua a leggere

LA CRISI OCCUPAZIONALE È “ROSA”. La dinamica in provincia di Chieti

di Anna Paola Sabatini Dirigente provinciale PD Chieti Il momento di crisi economica ed occupazionale che stiamo vivendo e che sta interessando anche il nostro territorio sta colpendo con forza maggiore le lavoratrici. Da sempre e per varie … cause segmento più debole e anche numericamente meno consistente della forza lavoro, le donne nell’attuale momento di difficoltà sono quelle che … Continua a leggere

Non esiste un nucleare pulito e sicuro. No ad una Chernobyl in Italia

di Luca di Sciascio Era il lontano 1987 quando l’Italia grazie ad un referendum popolare sanciva l’abbandono da parte della nazione dell’energia nucleare. Soltanto per smantellare quattro di queste centrali nucleari l’International Energy Agency ha stimato un costo pari a 2 miliardi di dollari. A 22 anni di distanza l’attuale Presidente del Consiglio Berlusconi, stipula un’accordo che riporti nel 2020 … Continua a leggere

Ciao Eluana

di Giovenale Secondo una icona antica, gli italiani sono un popolo di poeti e di navigatori, di santi e di eroi. Orgogliosi di esserlo. Questa immagine però, con l’andare del tempo, si è modificata profondamente con l’aggiunta di altre caratteristiche di cui avremmo fatto volentieri a meno. Adesso siamo anche un popolo  di contestatori di massa e di piazza. Portiamo … Continua a leggere

Ddl sul federalismo fiscale: buona iniziativa, cattivi motivi!

di Danilo Menna  Lodevole l’iniziativa della Lega Nord in riferimento al disegno di legge appena passato al Senato sul federalismo fiscale. Anche se molto generico, sicuramente rappresenta un piccolo passo in avanti rispetto allo sviluppo di quella nuova ricetta organizzatoria che speriamo ci possa portare ad un miglioramento dell’efficienza…. e efficacia della pubblica amministrazione. Certo,  non è che abbiano inventato … Continua a leggere

Editoriale: l’anno che verrà

di Giuseppe La Rana  E’ iniziato il 2009. Trecentosessantacinque pagine bianche, tutte da riempire. Dodici mesi inediti, tutti da raccontare. Quello precedente l’abbiamo commentato insieme; l’attuale lo scriverete voi con l’inchiostro indelebile che solo la vita ci ha donato. Con i ricordi di ciò che abbiamo passato ed i colori di ciò che abbiamo vissuto, con le esperienze di chi … Continua a leggere

Usi ed abusi dei mass media

di Christian Lalla  Assistiamo ogni giorno ad un processo indiscriminato e generalizzato che investe la classe politica nella sua interezza. Un processo celebrato sulle pagine dei giornali ancor prima che nelle aule di tribunale. Sentenze di condanne preventive scritte a caratteri cubitali su questa o quell’altra testata, ancor prima dell’invio dell’avviso…. di garanzia o dello stesso rinvio a giudizio. Un … Continua a leggere

PD: Questione morale o Questione politica

Riceviamo e pubblichiamo  Carissimo Direttore, consentimi di dare la mia opinione sul dibattito, ormai nazionale, relativo alla questione morale nel PD. Pur non essendo io uomo di centro-sinistra, come tanti, ho contribuito alla nascita del PD recandomi a dare il mio contributo alle prime primarie. Ovviamente non sono stato poi, sempre come tanti,…. invitato quando si è trattato di indicare … Continua a leggere

Regione Abruzzo: consiglieri da 42 a 45 (???)

di Francesco Tomassoni  Sbandierati tagli e riduzioni, ma i consiglieri aumentano e addirittura anche a sorpresa. Come leggo nella prima pagina de “Il Centro” di mercoledì 17: “Sono infatti scattati altri tre seggi aggiuntivi, come previsto dallo Statuto per garantire la proporzione tra i due poli: 60% alla maggioranza e il restante 40 alla minoranza”…… Se era previsto dallo Statuto … Continua a leggere