Vasto, momenti di commozione nel Consiglio Comunale straordinario per il 20° anniversario del gemellaggio con Perth

forte.jpgE’ stato il Presidente Giuseppe Forte ad aprire ufficialmente, ieri sera, alle 18,30, la cerimonia che suggella il ventesimo anniversario del gemellaggio tra le Città di Perth e Vasto firmato, come si ricorderà, il 18 dicembre del 1989. Un Consiglio Comunale straordinario quelle che si è tenuto ieri sera alla presenza della delegazione ufficiale…..

del Comune di Perth guidata dal Sindaco Lisa Scaffidi e alla quale hanno partecipato molti dei vastesi residenti nella città australiana, ritornati nella nostra città per l’occasione. Un gemellaggio che aveva ed ha come finalità lo sviluppo del Turismo, della Cultura, dello Sport, del Commercio, dell’Artigianato, delle Attività Sociali, degli Scambi Giovanili ed altro ancora tra le due città.
Il Rapporto di Gemellaggio – ha detto nel suo intervento il Presidente Forte – afferma gli obiettivi fondamentali della Libertà, della Democrazia, dell’Autonomia e dell’Identità che accomunano le due città, quali elementi caratterizzanti della loro storia e cultura, nella consapevolezza di una comune matrice”.
Nel corso della cerimonia di ieri sera non sono mancati momenti di grande commozione quando, nei vari interventi, è stato ricordata la figura di Silvio Petroro, la lungimiranza di un uomo che ha dato tanto alla sua città, venuto a mancare purtroppo qualche settimana fa, proprio alla vigilia di questo importante momento, alla cui organizzazione aveva lavorato intensamente così come sempre faceva nei momenti più esaltanti della sua vita.
“Sono pochi, nella storia d’Italia e d’Australia – ha detto il Sindaco Lapenna durante il suo intervento – i gemellaggi riusciti. Quello tra Perth e Vasto è uno di questi. Se siamo qui questa sera a venti anni dalla storica data del 18 dicembre 1989, segno è che quella intuizione poggiava su una concreta volontà dei sindaci di allora, corroborata dalla determinazione dei nostri emigranti, ed oggi dai loro figli e nipoti, a voler mantenere forti i legami con questa parte del mondo.
Oggi – ha aggiunto il Sindaco – è una occasione solenne ed importante, ma anche momento di riprogettazione di ulteriori iniziative da svolgere insieme. E’ il momento di progettare di più per la cultura, la scuola, la promozione turistica, il commercio. Abbiamo ancora molta strada da fare insieme e credo che dopo queste giornate il futuro potrà essere più proficuo.”
Dopo gli interventi dei consiglieri comunali (Gino Marcello per la minoranza e Nicolangelo D’Adamo per la maggioranza) e di Maria Di Florio ed Albert di Lallo, in rappresentanza dei due club vastesi presenti a Perth, il Sindaco di Perth, la signora Lisa Scaffidi, si è detta felice di visitare “Vasto ed il suo bel panorama e di incontrare i suoi cordiali abitanti. Questi giorni di mia permanenza a Vasto mi hanno fatto rendere conto dei duraturi legami di profonda amicizia che esistono tra le due comunità. So che nei cuori dei Vastesi della comunità di Perth, Vasto è sempre stata “la patria”. Io ora spero che anche voi pensiate a Perth come vostra “seconda patria”.
Il programma della giornata di oggi prevede alle 18,30, alla Chiesa di Santa Maria Maggiore, la Santa Messa con benedizione Papale. Alle 20,30 la messa a dimora di un  eucalipto al Monumento all’Emigrante e, a seguire, alle 21,30, la Festa del Ritorno.

Vasto, momenti di commozione nel Consiglio Comunale straordinario per il 20° anniversario del gemellaggio con Perthultima modifica: 2009-08-02T01:28:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento