San Salvo, grande successo per la prima serata di “Terra e Cuore” e “Culinaria Risinterra”

IMG_6407.jpgdi Ercole D’Ercole

Folla da grande evento quella di ieri sera in occasione della prima serata di “Culinaria Risinterra & Terra e Cuore”. Massima soddisfazione espressa dagli organizzatori e dagli espositori che non si aspettavano un afflusso di gente così notevole già dalla prima serata. Complice una temperatura piacevole e gli ottimi prodotti tipici che si potevano degustare….

attraverso la passeggiata nel quadrilatero sansalvese. A fare gli onori di casa il Sindaco Gabriele Marchese, l’Assessore Mauro Naccarella e l’assessore Di Lallo che hanno introdotto lo spettacolo del noto comico “Pippo Franco”. Con due ore di esibizione, il Pippo nazionale, ha intrattenuto la piazza gremita di gente, accorsa per passare una serata all’insegna dell’allegria e del buon mangiare. La formula vincente di questa manifestazione è rappresentata dal connubio tra lo spettacolo e la gastronomia locale. Il poter assistere allo show mentre si assapora la tipicità dei prodotti locali è una formula del tutto nuova e, a quanto pare, vincente. Il tutto con una spesa irrisoria. Infatti, gli spettacoli sono tutti a carattere gratuito e le consumazioni presso gli stand gastronomici sono acquistabili con i buoni dal valore di pochi euro. Gli organizzatori hanno pensato anche a quanti, non potendosi spostare con propri mezzi, vogliono comunque partecipare alle quattro giornate della manifestazione, ed hanno predisposto, per la prima volta, un servizio navetta con mini bus elettrico nove posti, del tutto gratuito, che dalla marina di San Salvo accompagna gli interessati fin al centro della manifestazione. Culinaria Risinterra & Terra e Cuore, che proseguirà oggi, domani e anche Domenica due agosto, promette altre serate all’insegna del puro divertimento e del buon gusto con noti comici e bontà dell’arte culinaria.

San Salvo, grande successo per la prima serata di “Terra e Cuore” e “Culinaria Risinterra”ultima modifica: 2009-07-31T14:22:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento