In città saranno sostituiti 1700 punti luce della pubblica illuminazione con il nuovo sistema “Archilede”

Lapenna.JPGUn nuovo progetto di illuminazione pubblica comunale. I lavori, che prevedono la sostituzione di 1700 punti luce con sorgenti luminose a basse efficienza energetica con punti luci a tecnologia Led, sono stati presentati questa mattina, nel corso della conferenza stampa, dal Sindaco Luciano Lapenna e dal Responsabile del DipartimentoTerritoriale Centro di Enel Sole,….

 Luca Moscatello.
I lavori avranno inizio a settembre e partiranno dal quartiere dell’Incoronata. L’attività verrà svolta all’interno del contratto di  gestione integrata stipulato fra il Comune di Vasto ed Enel Sole nel dicembre del 2005, senza incrementi della spesa corrente.
“Siamo uno dei pochissimi Comuni della Regione – ha dichiarato il Sindaco Luciano Lapenna – che ha sposato questo percorso di grande innovazione sul risparmio energetico e la tutela ambientale.  Approfitto della circostanza per prendermi tre impegni: organizzare un convegno pubblico che possa mettere insieme Regione, Provincia e comune con l’intento di affrontare le problematiche relative al risparmio energetico. Illuminare, in Città, altri monumenti e promuovere una campagna di promozione per il risparmio energetico che dovrà coinvolgere, oltre ai privati, anche tutte le scuole.”
Il Sindaco ha poi ringraziato i consiglieri comunali e l’Assessore all’Ambiente per la collaborazione ed in particolare il Consigliere Antonio Di Santo per aver favorito gli incontri che hanno oggi prodotto questo importante risultato.
“Una nuova luce per il Comune di Vasto–ha precisato Luca Moscatello di Enel Sole – con l’installazione di “Archilede” l’innovativo sistema a Led che rappresenta il superamento delle tecnologie tradizionali dell’illuminazione pubblica. Con questa nuova tecnologia si garantirà non solo un elevato risparmio energetico ma anche la qualità d’illuminazione, si eviterà l’emissione di circa 500 tonnellate di C02 all’anno e si ridurrà l’inquinamento luminoso così come indicato dalle direttive europee. Un ulteriore servizio che integra e qualifica il consolidato rapporto con un Comune importante come quello di Vasto.”
Enel Sole è la società di Enel che opera nel mercato dell’illuminazione pubblica ed artistica, promuovendo in Italia una cultura della luce di qualità, realizzata attraverso personale altamente specialistico e fondata su tecnologie innovative e tecniche di realizzazione non invasive per i monumenti e per l’ambiente. L’attività di Enel Sole, da sempre, si fonda sul rispetto dell’ambiente, attraverso un uso razionale dell’energia elettrica e una riduzione dell’inquinamento luminoso, con conseguente risparmio economico. Gli interventi d’illuminazione di Enel Sole si distinguono per l’impiego di lampade e apparecchi in grado di proiettare luce senza dispersioni, ottimizzando i consumi di energia elettrica. I clienti di Enel Sole sono più di 4.000 comuni italiani nei quali l’azienda gestisce circa 2.000.000 di punti luce.

In città saranno sostituiti 1700 punti luce della pubblica illuminazione con il nuovo sistema “Archilede”ultima modifica: 2009-07-31T15:28:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento