Pro-Vasto, giovedì la protesta degli Ultrà

provasto.jpgRiceviamo e pubblichiamo

Duro, molto duro il comunicato fatto pervenire dalla Lega Calcio alla società biancorossa. In pratica se non si procederà entro tempi brevissimi a soddisfare le richieste della Lega il Pro Vasto perderà il diritto a partecipare al campionato di seconda divisione. La Lega Calcio letti i rapporti dell’ Osservatorio Nazionale Manifestazioni Sportive, organo legato al Ministero dell’ Interno,…..

minaccia la mancata iscrizione se entro pochissimi
giorni non riceverà comunicazione con risposta positiva sulle richieste fatte, che sono:
1- asfaltare tutta l’ area parcheggi e spogliatoi;
2- installare all’ Aragona un impianto di videosorveglianza;
3- completare l’ area riservata alla stampa;
4- inviare alla Lega verbale con data di fine lavori;
5- formare secondo le procedure previste il delegato per la sicurezza ed il vice delegato.

Per fare ciò occorrono circa 160.000,00 euro, cifra che, al momento, il Comune non sembra intenzionato a spendere.
In attesa di una decisione del Sindaco veloce e positiva al problema, gli Ultrà si sono dati appuntamento per giovedì alle 16:30 all’ Aragona, per poi sfilare in corteo sino a sotto il Comune della Città del Vasto. Da aggiungere che oltre al danno, enorme, potrebbe esserci anche la beffa, essendo quasi sicuramente il Chieti la squadra che verrà ripescata.

Pro-Vasto, giovedì la protesta degli Ultràultima modifica: 2009-07-14T00:37:59+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento