I Bersaglieri ricordano i caduti a Casalbordino

comune casalbordino.JPGDal 18 al 24 maggio 2009 si svolgerà la “Marcia Cremisi” in occasione del 57° raduno nazionale dei Bersaglieri. La “Marcia Cremisi” è un’iniziativa che fu intrapresa per la prima volta a Napoli nel 1965 dalla Pattuglia Podistica dei Bersaglieri. L’evento fu ripetuto a Roma nel 1966 e nel 1970, a Pescara nel 1972 e a Napoli nel 2007. Il traguardo per l’anno 2009 è San Giovanni Rotondo….

Una Pattuglia di Bersaglieri in congedo marcerà per sei giorni percorrendo 200 km, da Lanciano a San Giovanni Rotondo, per portare un messaggio del Sindaco di Lanciano al Primo Cittadino di San Giovanni Rotondo e un messaggio del Padre custode del Miracolo Eucaristico al Padre Rettore del Convento di San Pio. Sono molte le località che sosterranno la marcia dei Bersaglieri; in particolare, nella prima giornata la Pattuglia Podistica effettuerà la sua prima tappa a Casalbordino. Il gruppo podistico, proveniente da Lanciano, percorrerà la Statale 16 Adriatica in direzione sud e giunto al primo bivio per Casalbordino, devierà raggiungendo la frazione di Miracoli e poi il centro cittadino.

In occasione dell’arrivo dei Bersaglieri,saranno ricordati  i caduti nelle guerre, deponendo una corona sul “Monumento ai Caduti” di Piazza Umberto I.

 

                                                                                                      Assessore alle Relazioni Pubbliche

                                                                                                              Dr.ssa Sara Bernardo

 

 

I Bersaglieri ricordano i caduti a Casalbordinoultima modifica: 2009-05-14T07:29:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento