Torna la neve in Abruzzo e nel Molise

neve2.jpgNevica da oggi pomeriggio in Alto Sangro e Altopiano delle Cinquemiglia. Una debole nevicata sta interessando anche Castel di Sangro e la statale 83 marsicana, arteria che dalla cittadina conduce a Pescasseroli attraversando il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, ma non si registano disagi alla circolazione, cosi’ come a L’Aquila dove nel tardo pomeriggio….

sono ricomparsi copiosi i fiocchi bianchi. La Polstrada consiglia catene a bordo da montare all’occorrenza in prossimita’ dei valichi di ‘Barrea’ e ‘Passo del diavolo’. Sulla provinciale 509, che collega Opi a Sora, il transito e’ obbligatorio con catene a bordo, da montare in prossimita’ del valico di ‘Forca d’acero’, o pneumatici da neve. Sulla strada statale 17, che da Castel di Sangro conduce a Sulmona, la coltre nevosa ha raggiunto i 5 centimetri. Per il suo percorrimento e’ obbligatorio avere catene a bordo o pneumatici da neve installati. A Sulmona la neve si e’ depositata sulle montagne circostanti, trasformandosi in pioggia a livello della cittadina. La Polstrada raccomanda attenzione per il transito delle provinciali interne che conducono a Pacentro e Campo di Giove, soprattutto nelle ore notturne.Da questo pomeriggio e’ tornata la neve anche  in Molise. A un brusco abbassamento delle temperature, un po’ su tutta la regione, e’ arrivata la neve che ha ricoperto anche il capoluogo regionale. A Campobasso, infatti, il manto nevoso ha gia’ raggiunto i cinque centimetri pur tuttavia non si registrano grossi problemi alla circolazione. Situazione analoga in gran parte del territorio regionale dove la neve ha lasciato spazio alle piogge nei territori piu’ pianeggianti e lungo il litorale Adriatico.

 

Torna la neve in Abruzzo e nel Moliseultima modifica: 2009-03-19T20:53:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento