Chiodi non ha penalizzato il vastese. Giangiacomo: «Polemica strumentale e motivata da disattese aspirazioni personali»

giangiacomoguido.jpg In merito alle prese di posizione nei confronti del Presidente Chiodi circa una presunta penalizzazione di Vasto e del Vastese nel suo governo regionale, si registra l’intervento del capogruppo vastese di FI in consiglio comunale, il quale evidenzia come le polemiche siano del tutto strumentali e motivate da disattese …

aspirazioni personali. «Rivolgo, invece, – commenta l’avv. Guido Giangiacomo – un ringraziamento al Presidente Chiodi per aver consentito la nomina a Presidente della IV Commisione “Industria Turismo Trasporti Formazione Professionale Energia e Ambiente” del giovane esponente del Pdl Nicola Argirò che, oltre ad aver avuto un notevole successo elettorale a Vasto, è persona che opera da sempre nel settore industriale, nel sociale e nel mondo sportivo vastese. Nicola Argirò – chiosa Giangiacomo – in virtù del suo dinamismo diventerà certamente un punto di riferimento del Pdl Vastese»

Chiodi non ha penalizzato il vastese. Giangiacomo: «Polemica strumentale e motivata da disattese aspirazioni personali»ultima modifica: 2009-02-28T13:18:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Chiodi non ha penalizzato il vastese. Giangiacomo: «Polemica strumentale e motivata da disattese aspirazioni personali»

  1. Caro illuso di un Giangiacomo dovresti vergognarti e stare in silenzio ,perchè,il trattamento avuto dal tuo padrino è solo vergognoso per CHI SI SENTE VASTESE.
    Comunque continua su questa strada perchè tu politicamente non hai avuto mai un inizio ma una fine si.

  2. Come e’ facilmente intuibile da chi non e’ infarcito di ideologia comunista (parlo come gasparri/cicchitto/vito/capezzone/schifani/fini/bonaniuti/bocchino/quagliarello etc etc) la nomina di Argiro’ (persona certamente stimabile) a Presidente di ..una commissione.. e’ l’espressa volonta’ della attenzione massima che la giunta Chiodi riserva e riservera’ al sud Abruzzo. E basta sempre a lamentarsi ….
    State bene.

  3. Argirò E’ il presidente di una delle commissioni più importanti ed è al suo primo mandato regionale.
    Chiodi ha continuato quella politica al rinnovamento con la quale ha cercato di plasmare anche la sua giunta.
    Via il vecchio ed entra il nuovo. Argirò, per essere alla sua prima esperienza, non può di certo lamentarsi.
    E’ normale che qualcuno si lamenti o che continui a scrivere lettere al presidente Chiodi: è l’unico modo per far sapere che quel LUI esiste ancora anche se tutti sappiamo ormai che la nuova era del PdL è iniziata e per il vecchio non si può e non si deve avere più posto.
    Un augurio ad Argirò, uno che nella vita a lavorato e conduce con sacrifici una azienda con diverse decine di operai. Non è uno come i leader nostri che hanno mangiato e vogliono continuare a farlo solo con la politica.

  4. Scusa Paolo80 ma è vergognosa la nomina di Argirò solo perchè è di San Salvo??
    Fa parte del nostro territorio, del sud dell’abruzzo. In mancanza di altro andrà benissimo. Cos’è volevi uno del tuo stesso palazzo forse??
    Lamentati con quelli di Vasto che non sono riusciti a prendere nulla ed hanno assistiti impotenti ad una spartizione che ha bocciato il loro modo di aver fatto politica per anni.
    Giangiacomo non c’entra nulla, è una riflessione, condivisibile, dato che qualcuno cerca di far passare il messaggio che il vastese è stato penalizzato.
    A rimetterci sono stati ancora una volta i cittadini privi di numerosi pezzi da 90 in regione, ma non per colpa di Chiodi bensì per i nostri stessi politici!
    SALUTI A TUTTI

  5. Mi dispiace per Paolo80, ma probabilmente fa parte di coloro che vedono i “Sansalvesi” come nemici da combattere. Ritengo che dobbiamo superare questo modo di pensare e guardare un pò più lontano.
    Penso che Niki Argirò possa essere veramente il nuovo Leader, o comunque uno dei massimi dirigenti del PdL Vastese e sono convinto che con lui molti giovani potranno crescere politicamente, specialmente se intendono, come lui, fare politica per il territorio e non per se stessi.
    Se “80” stà per il tuo anno di nascita, bhè allora potresti anche far parte di quei giovani di cui sopra, se invece “80” indica la tua età (anche solo celebrale) bhè allora indossa le pantofole e riscaldati vicino al camino.
    E come dice l’amico enrico, basta fare polemiche ed invece, se siamo in grado, cerchiamo di costruire qualcosa intorno a questi nuovi politici.
    Lunga vita a Niki.

  6. E’ inevitabile che sui siti/blog ci siano le ronde dei vari partiti politici pronti a fronteggiare attacchi verbali o infierire sui nemici. Quella dei commenti è una occasione ghiotta e per di più pure anonima per poter esprimere la propria idea e far riflettere su qualcosa anzichè su altro.
    E di per sè è una evoluzione del modo di fare politica ed informazione che ben venga per la pluralità di fonti. Personalmente, trovo positiva la possibilità di poter commentare ogni notizia liberamente. Questo implica un maggior lavoro di controllo da parte di chi ospita i nostri commenti ma, al tempo stesso, è uno strumento per poter arricchire la notizia con opinioni che possono sfuggire o non interessare a chi scrive gli articoli.
    Detto ciò mi diverte leggere i commenti (specie quelli politici) perchè le truppe politicizzate di una e dell’altra compagine politica si attaccano portando argomenti di riflessione a volte validi, altre volte un pò meno.
    Su questa vicenda condivido il pensiero di Vincenzo e Salvatore perchè, anche se sono vastese, penso che non abbiamo fatto nulla per meritarci un posto in giunta. Vi siete dimenticati già la giunta Pace? Beh io no e tutti quei posti in giunta per non concludere nulla a questo punto è meglio non averli e far beneficiare altri che vogliono il bene del loro territorio visto che tanto al nostro non ci ha mai pensato nessuno. Non penso che a pagarne siamo noi, tanto finora abbiamo sempre pagato quindi niente di peggio rispetto a prima. Poi Argirò nuovo leader? Forse è per questo che molti vastesi si agitano. L’invidia è una brutta cosa e molti vastesi ce l’hanno…

  7. Come al solito si fa sempre campalinismo ,purtroppo il mio ragionamento voleva guardare oltre il propio orticello .
    Purtroppo mi accorgo che ho svegliato i dissapori che ci sono tra VASTESI e SAN SALVESI ,ma non fa niente io resto comunque della mia idea e vi lascio a voi nel vostro piccolo orticello .
    Viva il pensiero libero in un periodo di DITTATURADEMOCRATICA

  8. Ringraio tutti per il contributo apportato; continuo però a non capire le parole di Paolo80.
    Io non voglio fare campanilismo, non ho da difendere nessuna posizione preconcetta. Anche perchè non sono figlio di interessi stabiliti a tavolino.
    Stiamo discuetndo e ognuno apporta dei punti di vista in maniera democratica.
    Cosa intendi per orticello? Che non guardiamo oltre il nostro naso o che pensiamo ai fatti nostri?

Lascia un commento