Sede stradale, marciapiedi e illuminazione; le carenze in via S. Sisto riscontrate da AN/PdL

sigismondietel.jpgE’ stata protocollata questa mattina, dal Capogruppo di Alleanza Nazionale per il Popolo della Libertà, Etelwardo Sigismondi, una interrogazione al Sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, riguardo i numerosi problemi di Via San Sisto…

Questi i problemi principali che evidenzia Sigismondi: sede stradale completamente deteriorata con evidenti buche che creano situazioni di pericolo per chi la percorre e danni alle autovetture;

alberi con radici fuori terra che rischiano di cadere sulla sede stradale; mancanza assoluta di marciapiedi;illuminazione carente dell’intera arteria stradale; i previstiti standard urbanistici (parcheggi, verde attrezzato,ecc.) non sono stati ancora realizzati.

“In un punto di via San Sisto -spiega il capogruppo di AN- è presente, a ridosso della sede stradale, un tubo del metano non interrato e che se colpito accidentalmente da una autovettura, potrebbe creare situazione di pericolo per i residenti. Visto che è in via di definizione il bilancio di previsione 2009 – ha concluso Sigismondi – intendiamo sapere quali provvedimenti, Sindaco e Amministrazione comunale intendono mettere in atto per risolvere le problematiche di Via San Sisto.”

Sede stradale, marciapiedi e illuminazione; le carenze in via S. Sisto riscontrate da AN/PdLultima modifica: 2009-02-26T14:26:34+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento