San Salvo dona alla Città di Swan il monumento all’Emigrante

Marchese-Zannino_2.jpgSabato 14, alla presenza di numerosi sindaci, autorità locali e tantissimi sansalvesi, si è tenuta l’inaugurazione del monumento all’emigrante donato dalla Città di San Salvo alla Città di Swan, nel West Australia.
La scultura, opera dell’artista di origine argentina Alfredo Pecile, realizzata in occasione del Simposio …
 di Scultura tenutosi nell’Aprile del 2007 a San Salvo, è stata posizionata in un giardino antistante l’ingresso del Municipio di Swan City.
L’opera, in pietra della Maiella, raffigura una donna con bambino seduti su una valigia di cartone e sta a rappresentare il fenomeno dell’emigrazione di massa che nel secolo scorso ha riguardato tanti italiani che, emigrati in ogni parte del mondo, hanno portato alto il nome dell’Italia.
L’opera è stata apprezzata dai tanti sansalvesi e abruzzesi residenti nel West Australia che hanno ringraziato la delegazione capitanata dal sindaco di San Salvo Gabriele Marchese e dai consiglieri comunali Aldo D’Ascenzo e Antonio Castaldo, dichiarando di essere onorati e nel contempo commossi poichè la città di origine ha reso loro omaggio.
Anche l’intero consiglio comunale di Swan e il sindaco Charlie Zannino hanno vivamente ringraziato la città di San Salvo per l’opera donata, complimentandosi con i tanti sansalvesi che sono stati protagonisti e artefici della crescita e dello sviluppo dell’Australia.
Il sindaco Marchese e i consiglieri D’Ascenzo e Castaldo hanno ringraziato il comitato promotore dei sansalvesi residenti nel West Australia (Bianca Bevilacqua, Nicola Angelone, Raffaele Paganelli, Giuseppe Di Trento, Dante Travaglini, Tony Bottega, Tony Pagano) per l’impegno nell’organizzazione di questo importante evento che rinsalda ed estende i legami tra le due comunità.
Il sindaco Marchese ha colto l’occasione per invitare a sua volta il sindaco Zannino a visitare la città di San Salvo.
I due sindaci, inoltre, hanno gettato le basi affinché questi scambi culturali vedano protagonisti le nuove generazioni attraverso l’attuazione di borse di studio.
I momenti più significativi della visita e della cerimonia saranno riproposti attraverso un video che verrà proiettato in occasione dell’annuale Festa del Ritorno del prossimo mese di Agosto.

San Salvo dona alla Città di Swan il monumento all’Emigranteultima modifica: 2009-02-16T13:47:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento