Regione Abruzzo: consiglieri da 42 a 45 (???)

elezioni.jpgdi Francesco Tomassoni 

Sbandierati tagli e riduzioni, ma i consiglieri aumentano e addirittura anche a sorpresa. Come leggo nella prima pagina de “Il Centro” di mercoledì 17: “Sono infatti scattati altri tre seggi aggiuntivi, come previsto dallo Statuto per garantire la proporzione tra i due poli: 60% alla maggioranza e il restante 40 alla minoranza”……

Se era previsto dallo Statuto dove sta la sorpresa? Una ripartizione 28 e 14 (totale 42) non avrebbe garantito lo stesso la proporzione? Forse la matematica in politica segue altre regole? Sarebbe opportuno cominciare a dare spiegazioni un po’ più chiare, se non altro nel rispetto della tanto decantata trasparenza che tutti gli schieramenti cercano di venderci ogni qualvolta siamo chiamati a recarci alle urne. Il mio dovere di elettore c’è stato, il mio diritto alla chiarezza sembra lasci molto a desiderare: devo forse unirmi a quanti hanno disertato il seggio?

Regione Abruzzo: consiglieri da 42 a 45 (???)ultima modifica: 2008-12-17T21:44:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento