Regione Abruzzo: rapporto sullo stato della legislazione

1178153691.jpgSara’ presentato lunedi’ prossimo alle ore 11,00 a Pescara il ‘Rapporto sullo stato della legislazione’ Anno 2007 in Abruzzo. All’incontro parteciperanno il Presidente del Consiglio regionale Marino Roselli nonche’ funzionari e dirigenti dell’Assemblea. Il ‘Rapporto’ ha lo scopo di raccogliere, elaborare e presentare sinteticamente…..

i dati piu’ significativi dell’attivita’ normativa del Consiglio regionale nel corso dell’anno 2007. Si compone di due parti articolate in moduli e una nota conclusiva di sintesi dei primi trenta mesi dell’VIII legislatura. La prima parte e’ dedicata all’analisi della produzione normativa del Consiglio e comprende i dati quantitativi delle leggi, gli aspetti formali e sostanziali delle stesse, la legge finanziaria 2008, le politiche di contenimento della spesa pubblica,il riordino e la qualita’ della formazione, i regolamenti, l’attuazione dello Statuto. Nella seconda parte invece viene trattato il contenzioso costituzionale e affronta il problema dedicato ai ricorsi governativi avverso le leggi regionali, ma anche le pronunce della Corte Costituzionale sulle stesse relativamente all’anno 2007.
Passando ad analizzare nel dettaglio alcuni aspetti dal ‘Rapporto’ emerge anche che nei primi trenta mesi della legislatura (giugno 2005-dicembre 2007) sono state promulgate 119 leggi regionali e ne sono state abrogate 15 mentre sono stati emanati 6 regolamenti. Pertanto sempre alla stessa data del 30 dicembre 2007 puo’ stimarsi un corpus normativo vigente costituito da 2726 leggi. Il dato, si legge nel Rapporto, si ricava sottraendo al totale delle leggi regionali approvate dalla I legislatura al 31 dicembre 2007 pari a n. 3129, le leggi regionali espressamente abrogate nello stesso periodo che risultano essere pari a n.403. (Adnkronos)

Regione Abruzzo: rapporto sullo stato della legislazioneultima modifica: 2008-10-10T16:17:51+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento