“Viandanti… arti di strada girovaghe” dal 1 al 3 agosto a San Salvo

1122004960.JPGNei giorni 1, 2 e 3 agosto, 150 artisti provenienti da tutto il mondo si raduneranno nella città di San Salvo per partecipare al festival-contenitore “Viandanti… arti di strada girovaghe”. Dal mare al colle, dal pomeriggio alla sera, questa

prima edizione si caratterizza per la quantità di linguaggi che si incontrano girovagando fra le vie e le piazze cittadine. Ci sarà una zona dedicata alla musica con un omaggio alla Transumanza Abruzzese realizzato da gruppi provenienti dal Salento e dalla Lucania; mimi, fachiri, acrobati, commedianti si incontreranno percorrendo le vecchie vie del centro storico e non solo; si potrà ammirare la bellezza e l’imponenza degli aquiloni che copriranno il cielo; ci saranno appositi laboratori dove imparare l’arte del costruire; verrà installato un Circo Luna Park; si potranno scoprire, inoltre, le bellezze del Parco Archeologico fra una degustazione ed uno spettacolo.

Tre giorni, insomma alla “riscoperta” degli angoli nascosti della città, di sensazioni sopite e ricordi indelebili.

Tra le iniziative del Festival:

I TESORI DA SCOPRIRE: Nel cuore del centro storico di San Salvo, si propone ai visitatori un tuffo nel passato alla scoperta delle origini della Città. Particolarmente interessante l’iniziativa che il festival propone il 2 e il 3 agosto dalle 19.30 alle 20.30: “Riflessi Liquidi e Masticazioni Sonore” a cura della compagnia LEGGERE STRUTTURE che valorizza il percorso museale con la visita guidata al Parco ( a cura dell’Associazione Parsifal Tel. 389 1812007 ) e uno spettacolo dedicato al VINO all’interno del Museo dell’Abbazia con degustazione finale a cura delle cantine del territorio.

LA GIOSTRA DELLA MEMORIA: Questo labirinto della memoria si trova al centro di San Salvo, di fronte all’antico Palazzo De Vito. Un Percorso didattico e di valorizzazione delle tradizioni popolari con particolare riferimento alla Transumanza, gemellaggio ideale con la musica della TARANTSUMANZA che si terrà durante il festival in P.zza San Vitale. Per gli utenti del festival uno sconto particolare per l’acquisto della PECORELLA ARTIGIANALE. INFO: ASS. CUL. M.I.A. 340 2742081

LA RISATA PATRIMONIO DELL’UMANITA’: Il Festival “Viandanti arti di strada girovaghe”,  in collaborazione con il  7° Festival Internazionale del Teatro di Strada di Torino Just For Joy European Association, Payasos Sin Frontieras, Reir Para Vivir, richiede all’Unesco che la Risata sia Dichiarata Patrimonio dell’Umanità e pertanto non solo incoraggiata e promossa, ma anche protetta affinchè i governi si impegnino a creare le condizioni di vita che rendano possibile la risata – quotidiana e necessaria per vivere – a tutti i bambini e popoli del mondo. Per fare questo abbiamo creato delle scatoline che verranno distribuite durante il Festival o nei vari punti di Raccolta quindi…costruiscila, metti dentro la tua risata e consegnala al personale… Donaci la tua risata farà un importante viaggio, noi ce ne prenderemo cura e la porteremo all’Unesco come testimonianza che, anche per te, la risata deve essere dichiarata patrimonio dell’Umanità.

Il programma del Festival è il seguente:

Ogni Giorno, dalle ore 13.00 fino alle 19.30, sulla spiaggia a San Salvo Marina:

–         AQUILONI IN CIELO, 10 Associazioni nazionali faranno volare centinaia di aquiloni ed insegneranno a costruirli negli appositi laboratori;

–         RASSEGNA OFF: Le compagnie invitate al Festival, si esibiranno liberamente sul lungomare;

Ogni Sera, dalle ore 19.30 in poi, nel centro storico di San Salvo si potrà assistere a:

SPECIALE BAMBINI:

–         CIRCUS LUNA PARK, un magico villaggio per riscoprire il bambino che c’è in ognuno di noi;

–         L’OROLOGIO A CUCCURUCU’, laboratorio con materiali riciclati;

–         BIM BUM B’ART, laboratorio di sperimentazione pittorica e scultorea;

Ogni sera, alle ore 22,45, in Piazza San Vitale,TARANTSUMANZA: musiche migranti ovvero una rassegna nella rassegna fatta di concerti dei gruppi invitati a rinnovare la tradizione della transumanza abruzzese verso i territori pugliesi con commistioni di Pizzica e Taranta:

–         1 agosto – I PIZZICA SALENTINA, PUGLIA concerto di pizzica e taranta salentina;

–         2 agosto I RATABLO’, ABRUZZO concerto di musica popolare con pizzichi e quadriglie;

–       3 agosto   I TARUMBA, BASILICATA concerto di taranta con spettacolori maschere sonanti;

SPECIALE LA TRADIZIONE :

–         ‘A PARANZE, esibizione con musica e balli della tradizione marinara;

–         LACCIO D’AMORE, balli con il “laccio” e musica con il dubotte

LA MUSICA :

–         CAPOEIRA ABOLICAO, danza e musica brasiliana;

–         DJAMBADON, gruppo di musica senegalese;

–         DIXIELAND BRASS BAND, numeroso gruppo in stile dixieland;

–         RICICLATO CIRCO MUSICALE, originale progetto con strumenti ottenuti da materiale di riciclo

LA DANZA :

–         LE MUSE DI SYD, danza flamenco;

–         MILON MELA, straordinario gruppo indiano con maschere e tamburi per la tradizionale danza Chhau;

–         SUHAILA, danza del ventre

ARTISTI DI STRADA:

–         ADAN E ILDI, clown, giocolieri, Equilibristi, fachiri;

–         ACROBATIC SHOW, contorsionisti, yoga e boleadoras;

–         CIRCONFUSIONE, vortici con la ruota Cyr e scale volanti;

–         CIRCOWAGABUNDO, mini varietà con clochards particolari…;

–         EUGENIO SILVESTRINI, fachirismo estremo;

–         OJARUS, clownerie e giocoleria giapponese;

–         TEATRO DELL’ALTALENA, nouveau cinque;

–         CIRCO TOMMY, arte circense e musica;

“Viandanti… arti di strada girovaghe” dal 1 al 3 agosto a San Salvoultima modifica: 2008-07-31T12:14:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento