Rifiuti, Pescara: la Procura emette 25 informazioni di garanzia

751b97c8e4be8d3cbc69b78668ca1992.jpgNuova bufera giudiziaria di e’ abbattuta su amministratori ed enti del pescarese. La Procura del capoluogo adriatico ha emesso oggi 25 informazioni di garanzia nell’ambito dell’inchiesta denominata ‘Fangopoli’ relativa all’appalto pubblico e alla gestione del depuratore di Pescara unitamente al traffico…

di rifiuti. Tra gli indagati anche Bruno Catena presidente dell’azienda consortile acquedottistica (Aca), l’ex parlamentare della Margherita e presidente dell’Ato (Ambito territoriale ottimale), Giorgio D’Ambrosio, Paolo Federico sindaco di Navelli (L’Aquila), Giovanni Di Vincenzo della ditta Di Vincenzo Dino&C.
Le ipotesi di reato di cui devono rispondere avario titolo sono di turbativa d’asta, abuso d’ufficio, falsita’ ideologica, frode in pubbliche forniture, truffa, trasporto e smaltimento dei rifiuti in assenza di autorizzazione, traffico di rifiuti, corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, corruzione, violazione di sigilli. L’inchiesta viene condotta dal pm di Pescara Aldo Aceto. (Adnkronos)

Rifiuti, Pescara: la Procura emette 25 informazioni di garanziaultima modifica: 2008-05-30T15:50:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento