2 giugno: San Salvo inaugura il Parco della Città

08aecbb71d024bc1db9837539ec75cfe.jpgLunedì 2 giugno, alle ore 17.30, si terrà l’inaugurazione del Parco della città all’interno della nuova villa comunale tra Arte, Verde e Giochi. La villa comunale è stata completamente ridisegnata e trasformata in un grande Parco dove giochi, giardini fioriti, arte e servizi si fondono con un risultato estetico e funzionale ottimale.

Sono state realizzate una serie di opere necessarie a rendere ogni area accogliente e di facile  fruizione soprattutto per bambini, mamme e diversamente abili.

 

“Il Parco comunale è ora uno spazio moderno al servizio della città che ne valorizza fortemente anche l’immagine. È un luogo ideale per il tempo libero, le attività di relazione dei cittadini che per lo svago e il divertimento dei bambini oltre a rappresentare uno dei molteplici fattori di accoglienza di quella tipologia di turisti, da noi prevalente, che si sposta in famiglia” – ha dichiarato il Sindaco Gabriele Marchese.

Da un punto di vista funzionale è stato ottenuto anche l’importante risultato del recupero di quegli spazi della villa che restavano troppo appartati e non piacevolmente fruibili per tutti i cittadini. “Proprio, infatti, nell’area di circa 3.400 mq. situata tra la fontana, l’accesso a Via Roma e il confine con la scuola media – ha spiegato  il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Luciano Cilli –

sono state realizzate opere di forte richiamo sia funzionale che estetico:

– una pista ciclabile;

 

– tre aree dai colori straordinariamente vivaci per il gioco dei bambini predisposte con pavimentazione antitrauma;

 

– una piccola struttura polivalente, anch’essa con giochi cromatici molto belli, con una superficie coperta di mq. 40, suddivisa in tre luoghi (chiosco- bar e ripostiglio; servizi igienici: uno per maschi, uno per femmine e uno per diversamente abili; una zona con la doppia funzione di nurseria a servizio dei bambini della prima infanzia e delle mamme, o di pronto soccorso per piccole medicazioni)”.

Degna di nota è anche la presenza artistica all’interno del nuovo Parco cittadino, dovuta ad interventi precedenti. Mi riferisco all’Aquilone e alla Fontana.

L’idea progettuale dell’Aquilone si basa sulla realizzazione di un albero tecnologico che vuole simboleggiare lo spirito di partecipazione democratica alle decisioni della comunità, elemento fortemente  presente nelle tradizioni dei nostri paesi.

 

La fontana è stata  sponsorizzata dalla società PILKINGTON di San Salvo, fornitrice delle lastre di vetro, e dalla società FARAONE di Tortoreto, per la lavorazione delle lastre di vetro e degli elementi in acciaio.

Essa è concepita come altro elemento fortemente caratterizzante ma anche come elemento integrato nell’insieme della villa comunale e di attrazione per la comunità e per i visitatori di San Salvo.

2 giugno: San Salvo inaugura il Parco della Cittàultima modifica: 2008-05-30T14:43:15+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento