60° della Costituzione: Consiglio Comunale straordinario alla presenza del Prefetto di Chieti

1f6ccffb00140c9222ede4eb225dba21.jpgQuesta mattina convocazione straordinaria del Consiglio Comunale di Vasto in occasione del 60° anniversario della Costituzione. Erano presenti il Prefetto di Chieti, dott. Greco, oltre ai sindaci e i rappresentanti istituzionali del territorio vastese.

“La presenza del Prefetto ci onora – ha detto nel suo intervento il Sindaco Luciano Lapenna – per la cerimonia di celebrazione del 60° anno della Costituzione italiana, voluta da tutti i capigruppo, segno che si guarda alla Costituzione senza spirito di parte, ma come ad un grande quadro di riferimento collettivo unitario. I costituenti lavorano ad una carta di principi e di regole condivise. Se oggi, più di ieri, si crede nella Costituzione è perché essa ha assicurato all’Italia un continuo sviluppo e una costante crescita democratica.”

Il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Forte, prima di dare la parola al Prefetto, ha aggiunto “che è un motivo di orgoglio la presenza, oggi, dei tanti Sindaci del comprensorio”.

“Quello odierno è il primo rilevante appuntamento – ha esordito nel suo intervento il Prefetto – nell’ambito delle numerose iniziative che sono programmate in questa Provincia su impulso della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio per celebrare il 60° anniversario della Costituzione Italiana. L’obiettivo di queste iniziative organizzate per questo anniversario è quello di un recupero della memoria storica dei fatti che hanno determinato e accompagnato la nascita della Repubblica italiana e l’emanazione della Costituzione suscitando, raccogliendo, promuovendo energia e intelligenze al fine di meditare sui valori fondanti della nostra Repubblica, recupero della memoria utile senz’altro a corroborare e meglio motivare il nostro impegno quotidiano”.

Poi il Prefetto ha annunciato che “il prossimo 22 maggio, a Chieti, è in programma lo svolgimento di un seminario di approfondimento delle tematiche costituzionali dedicato proprio agli amministratori pubblici. L’iniziativa è inserita nel programma proposto dal Comitato Provinciale per la valorizzazione della cultura della Repubblica nel contesto dell’unità europea, da me presieduto e coordinato dal Prof. Stefano Trinchese, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Gabriele D’Annunzio. Il seminario è inserito in un programma teso a coinvolgere le istituzioni locali, le espressioni del mondo della cultura, della società civile e dell’istruzione.”

In questa occasione – ha aggiunto il Prefetto – desidero annunciare anche l’organizzazione di una mostra che sarà allestita per due settimane a Chieti dal titolo “Un mare di Archivi, l’onda lunga verso la Costituzione ”, realizzata con la collaborazione dell’Archivio di Stato di Chieti, contenente principalmente i documenti provenienti dall’Archivio centrale dello Stato che illustrano la transizione politico-istituzionale che ha condotto il nostro Paese alla elaborazione e al varo della Costituzione, nonché i contesti socio-culturali locali che prepararono e accompagnarono questa tappa fondamentale della storia italiana”.

60° della Costituzione: Consiglio Comunale straordinario alla presenza del Prefetto di Chietiultima modifica: 2008-04-29T15:08:49+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo