Alleanza Nazionale: Si dimette presidente provinciale di Campobasso

bcdcf275e52d0a7edde9ef549f8217ff.jpgIl presidente provinciale di Campobasso si dimette dalla carica e lascia An in polemica con i consiglieri regionali del suo partito. Pasquale Di Bello spiega la decisione con ‘ragioni di ordine professionale e personale’ che si rendono ‘inconciliabili’ con l’impegno politico….

e conseguentemente con la carica da lui ricoperta. A queste si somma ‘una frattura insanabile con le rappresentanze di An in seno alla Regione Molise’ riguardante le risorse politiche, progettuali e umane.

Alleanza Nazionale: Si dimette presidente provinciale di Campobassoultima modifica: 2008-03-31T21:10:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Alleanza Nazionale: Si dimette presidente provinciale di Campobasso

  1. Si e ‘ dimesso l’assessore alle finanze…PESCE D’APRILE! Luciano dai ripensaci,adesso che iniziamo ad andare in sintonia…SALUTONI da DAVIDE D.D.

  2. Magari si dimettessero….e non il primo di Aprile….Vasto cambia….ma quando??? Hanno dimenticato di indicare l’anno….
    In effetti sono solo due anni e mezzo che non fanno niente…….oh…diamogli tempo e fiducia….stanno lavorando per noi!!! Non sentite che puzza di cervelli bruciati? Come sull’autostrada….”al km vasto che cambia men at work”!!!!

  3. Per fortuna è quasi finita la giornata dedicata ai boccaloni d’oro!!!! Ci vorrebbe Staffelli con un bel premio al “Boccalone d’Oro 2008″….blog e siti internet compresi!!! Dopo il Rave Party alla Riserva di Punta Aderci (tanto le siringhe dei tossici già ci sono) con tanto di smentita dell’assessora Suriani, le dimissioni di Luciano La Penna & C. (qualcuno ci crede ancora!!!)…dulcis in fundo….. il Presidente della Provincia di Campobasso che non solo non si è dimesso, ma è NICOLA D’ASCANIO del PD!!!!
    W il Pesce d’Aprile e auguri a tutti i boccaloni…….

  4. Amicidi Grillo, la precisazione era dovuta, ma ieri girava pure questo pesce d’aprile…. quello delle dimissioni del presidente della provincia…. cmq è finito il “dimission day”….tutto passa “loro” restano….. e attendiamo fiduciosi l’election day!! Bye Bye

I commenti sono chiusi.