Regioni: piano sviluppo basso Molise, arrivano 80 mln

f61f630c941bcd14aafde5e5c3164713.jpgUn Protocollo d’intesa, finalizzato al sostegno dello sviluppo economico delle aree del cratere sismico e del Basso Molise, e’ stato firmato oggi a Roma dal ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Molise…..

L’accordo nasce dalla necessita’ di favorire il rilancio dell’economia dell’area, attraverso la programmazione e la realizzazione di iniziative comuni, costituendo lo strumento della ‘cooperazione istituzionale’ con l’obiettivo di uno sviluppo integrato dei sistemi produttivi locali, del potenziamento delle infrastrutture e dello sviluppo del sistema integrato dei trasporti e della logistica. Per il conseguimento degli obiettivi del programma, che avra’ un costo stimato di 80 milioni di euro di cui 40 milioni per infrastrutture, e’ stato costituito un apposito ‘comitato di pilotaggio’ composto dai rappresentanti di ciascuno dei soggetti sottoscrittori.
“Con il protocollo d’intesa siglato oggi – ha dichiarato Di Pietro – abbiamo tracciato le linee guida per l’attuazione di un Programma accelerato di interventi che riguardano il potenziamento di reti, la creazione di poli e distretti industriali e agroindustriali e che favorisca lo sviluppo delle aree. Il Programma cosi’ elaborato prevede, dal punto di vista infrastrutturale, la realizzazione di opere e interventi necessari al superamento di situazioni di criticita’, in termini di mobilita’ sul territorio e della logistica degli insediamenti produttivi. Dal punto di vista economico – ha concluso il Ministro – abbiamo previsto anche incentivi alle attivita’ produttive allo scopo di favorire di iniziative economiche in settori di grande rilevanza strategica, fondamentali ad assicurare il rilancio dello sviluppo economico e sociale delle aree coinvolte”.

Regioni: piano sviluppo basso Molise, arrivano 80 mlnultima modifica: 2008-01-30T21:45:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo